Molti cosmetici contengono sostanze che possono irritare la pelle o provocare allergie. Chi ha la pelle sensibile dovrebbe scegliere prodotti senza sostanze odorose, conservanti e parabeni. In caso di allergia al nichel (p.es. contenuto negli articoli di bigiotteria) andrebbero acquistati cosmetici privi di questo elemento.

Cosmesi decorativa

Fondotinta, ombretto, mascara, rossetto e fard conferiscono un aspetto fresco e curato, ma molti cosmetici contengono sostanze che possono provocare allergie o irritazioni.

  • Cambiate regolarmente il mascara, perché, con l’uso, nel contenitore possono penetrare impurità e batteri.
  • Se utilizzate un prodotto per la prima volta, optate sempre per la confezione più piccola o chiedete un campioncino. A volte, l’intolleranza si manifesta dopo più applicazioni.
  • Ci sono donne che soffrono di acne da cosmetici, spesso provocata dalla paraffina liquida, un prodotto della raffinazione del petrolio.
  • Ogni sera, liberate con cura la pelle da ogni residuo di trucco.

Tinta dei capelli

Per non dover rinunciare a cambiare colore alla propria chioma e per evitare reazioni indesiderate di natura allergica, tenete presente quanto segue

  • Scegliete coloranti che non contengano sostanze allergeniche.
  • I colori chiari sono meno problematici di quelli scuri.
  • La p-fenilendiammina conferisce potere coprente e tenuta, ma può provocare reazioni allergiche gravi.
  • Il perossido di idrogeno è spesso usato negli schiarenti, ma aumenta il rischio di eczemi da contatto.

Il PDF per scaricare.

 

Redazione: team Servizi specializzati di aha! Centro Allergie Svizzera in collaborazione con il consiglio scientifico.