Le vincitrici degli aha!award 2012: Christina Arpajian, Paula Hunkeler, Franziska Roderer (s.a.d.)

Le vincitrici di quest’anno hanno tratto spunto dalle proprie difficoltà a livello di salute, atti quotidiani e qualità di vita per sviluppare le loro iniziative. Con la ferrea volontà di giungere a una soluzione e un’attuazione coerente di progetti utili anche ad altre persone, è stata fondata un’organizzazione di pazienti (Paula Hunkeler), sviluppata un’applicazione in grado di riconoscere gli ingredienti di un alimento (Franziska Roderer) ed è stato portato a termine un lavoro di maturità che fornisce preziose indicazioni sulla qualità di vita delle persone affette da allergie pericolose per la vita (Christina Arpajian).

Foto

Comunicati stampa e progetti 2012

Foto: Remo Eisner, Berna

Scaricare: cartella